Le ultime dal mondo del teatro e poi Buone Vacanze!

Shares

Questo è il post che Teatro Digitale vuole dedicarti prima delle vacanze estive, anzi le attesissime vacanze estive! Se invece nella Community ci fosse qualcuno che non va né al mare né in montagna, niente paura. Ci saranno contenuti e post interessanti da leggere e rileggere. Prima però di salutarci abbiamo ancora qualche news per te…

Le ferie estive possono essere il momento giusto per approfondire gli argomenti che più ci piacciono o magari per rileggere i post che ti sei perso strada facendo. Intanto ti forniamo gli ultimi aggiornamenti dal mondo del teatro.

Le ultime dal mondo “in rivolta” del Teatro

Negli ultimi mesi nel Blog abbiamo trattato il tema scottante del FUS . Avevamo già dedicato un post alla situazione allarmante che riguardava i finanziamenti per il teatro e lo spettacolo dal vivo, per ciò che riguarda il Fondo Unico per lo Spettacolo FUS. [Leggi: Aggiornamento luglio 2016: ancora caos per Teatro e Spettacolo].

La situazione, stando alle ultimissime news è ferma. Riportiamo un pezzo del post di Anna Bandettini dal blog di Repubblica.it: 

“Il Consiglio di Stato ha confermato ieri la sospensiva della sentenza del Tar Lazio che “bocciava” il decreto Franceschini sulle assegnazioni del Fus (il contributo statale allo spettacolo dal vivo) accogliendo i ricorsi del Teatro Elfo Puccini di Milano e Teatro Due di Parma. Ma il Consiglio ha rinviato al 13 ottobre prossimo (dunque un tempo breve, come chiedevano i ricorrenti) il giudizio di merito sui contenuti della sentenza. Prima di quella di data il decreto stesso potrebbe però essere già “messo in sicurezza”: ieri infatti la Camera ha approvato l’emendamento del senatore Rampi (vedi in fondo all’articolo) che legittima la funzione di regolamento di quel decreto, cosa messa in discussione dalla sentenza del Tar. Ora l’emendamento dovrà passare al Senato, ma il sì (con la fiducia) sembra scontato.

Soddisfatto Filippo Fonsatti, presidente di Federvivo, la Federazione dello Spettacolo dal vivo. “Almeno è scongiurato il blocco del sistema: se il decreto veniva cancellato come chiedeva il Tar ci sarebbe stato il congelamento del Fus. Ora bisogna lavora tutti assieme all’approvazione del Codice dello Spettacolo, la legge quadro sul settore.”

Bisogna attendere il mese di ottobre per capire come si sbloccherà questa vicenda, la cosa rincuorante  che per adesso ci sono ancora margini di discussione e rivalutazione del Decreto; e che soprattutto i finanziamenti non sono bloccati definitivamente.

Per quanto riguarda invece, gli aggiornamenti dal mondo del lavoro per il settore teatrale se ti sei perso il post dedicato ai bandi di concorso e alle opportunità di lavoro 2016/2017 ecco il link dove puoi trovarlo: Concorsi e Opportunità per Autori e Attori

Se poi durante il break estivo hai voglia invece, di leggere o prendere spunto dai suggerimenti della nostra rubrica Strumenti del mestiere, non resta che tuffarti nel post più letto del nostro blog: Consigli pratici per fare l’attore: parla Fabrizio Romagnoli.

Buona lettura e per chi sta per concedersi una pausa estiva al mare o in montagna BUONE VACANZE da tutto lo staff di WelcomeTheatre e dalla redazione di TeatroDigitale!

Ps: Prima di partire non dimenticare di Condividere sui tuoi Social questo post, o magari quello che ti è stato più utile durante le letture estive. 😉

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Shares

Commenti Facebook

commenti

Potrebbe interessarti anche...

Tag:, , , Filled Under: Intorno al teatro Posted on: 1 August 2016

Cos’è TeatroDigitale?

Con questo blog vogliamo provare a sondare e raccontare le esigenze del teatro di oggi, ascoltare e condividere bisogni, soluzioni (e anche i piccoli traguardi) delle persone che vivono il teatro, che lo fanno quotidianamente, lo amano e lo fruiscono.

La nostra mission è raccontare il lato digitale del teatro, accompagnare la rivoluzione digitale, che è già in atto in ogni sfera del nostro vivere quotidiano, anche nella dimensione della fruizione teatrale, mostrando le sue influenze concrete sul mondo delle arti performative, ma anche le opportunità di amplificazione della visibilità offerte alla produzione teatrale stessa. buzzoole code


Shares